DIVIETO di combustione di ramaglie e residui vegetali

Pubblicata il 09/10/2020

Come previsto dall’Ordinanza Sindacale n. 36-2018, dal 1 ottobre al 31 gennaio di ogni anno è VIETATA l’attività di combustione delle biomasse (abbruciamento di ramaglie e residui vegetali). Sono esclusi gli abbruciamenti necessari alla tutela sanitaria delle specie vegetali.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Ordinanza n. 36-2018.pdf 113.6 KB
torna all'inizio del contenuto